albero Glasor

Dagli inizi degli anni ’90, i soci di Glasor hanno iniziato a ideare campagne sanitarie per Enti e Istituzioni territoriali curandone le diverse fasi:
studio immagine e slogan, realizzazione mediaplan, cura della campagna stampa, ufficio stampa, realizzazione brochure, spot radiofonici e televisivi, realizzazione video, cd-rom e dvd, cura della comunicazione via web, distribuzione e vendita materiale, organizzazione di convegni e seminari.

     

Le campagne:
Mese del Melanoma
Clinica dermatologica Ospedali Riuniti di Bergamo – 3 anni consecutivi dal 1993  per l’ASL di Bergamo e in particolare il SERT;
ALCOL e GUIDA “L’alcol batte in testa, non fare il pistone”;
ALCOL e LAVORO “Non lasciarti travolgere da questi ingranaggi;
ALCOL e GRAVIDANZA
“Grazie mamma, io non bevo”;
Campagna di ritiro referti via WEB per gli Ospedali riuniti di Bergamo;
Cd-rom Salute=Sicurezza per ASL Noventa Vicentina;
CD-rom  Bere o Guidare – L’alcol e la guida, quali strategie di prevenzione per ACI Bergamo;

In seguito a questa esperienza  si sviluppa il
PROGETTO SALUTE GLASOR
“L’alcol non paga ...mai” e “Non mandare in fumo la tua vita"
ovvero sviluppare una sempre maggiore consapevolezza, informazione e sensibilità sulle problematiche legate alla salute e ai comportamenti nell’ambito lavorativo e giovanile.    

A chi ci rivolgiamo?  
Agli Operatori sociali (medici, psicologi, responsabili delle ASL  e dei SERT) pubblici  e privati che molto difficilmente per le ovvie e note ragioni di bilancio possono avere la possibilità di sviluppare “in proprio” campagne di sensibilizzazione così articolate; alle Aziende che per le ragioni suindicate ben difficilmente potranno attuare quella prevenzione nell’ambito lavorativo richiesta sia dalla Legge ma soprattutto da oggettivi fattori sociali ed economici; ai Sindacati che con strumenti come questo tuteleranno concretamente il lavoratore permettendo la diminuzione degli infortuni sul lavoro e aumentando la qualità della vita del lavoratore. Alle scuole che trovano nel  kit preparato tutto il materiale per comunicare ai ragazzi nel modo più adeguato su questo argomento specifico.  

Si possono sviluppare con le singole Istituzioni opportuni accordi per gestire in collaborazione strategie comunicazionali mirate che possano avere ritorni concreti dalla campagna e che potrebbero servire a  rifinanziare altri progetti o a sviluppare quelli esistenti.